EVENTO DI FINE MOSTRA — GIOVEDÌ 17 MARZO 2016
Sala di Rappresentanza • Università degli Studi di Milano • via Festa del Perdono, 7 • ore 10.30

Durk - Mikayel Ohanjanyan - Opening

La Statale Arte

Un museo di scultura all’aperto

L’Università degli Studi di Milano apre all’arte contemporanea il cortile della Ca’ Granda, trasformandolo in un museo di scultura all’aperto. Questo l’obiettivo del progetto “La Statale Arte”, che prevede l’allestimento di mostre personali di artisti italiani e stranieri negli spazi seicenteschi, opera del Richini. Un luogo privilegiato di dialogo tra eredità storica e interpretazioni del presente, che farà da sfondo anche a lavori site specific.

Leggi tutto

Mikayel Ohanjanyan

Leone d’Oro con il Padiglione armeno alla 56. Biennale di Venezia

La Statale arte inaugura il 28 Gennaio 2016 con la personale di Mikayel Ohanjanyan: due grandi installazioni accomunate dalla medesima riflessione sui temi del passaggio e della teoria musicale.

L’opera di Mikayel Ohanjanyan (1976, Yerevan, Armenia) evoca mondi personali, dove la sua storia diventa il punto di partenza per la creazione di opere in cui la musica – e le sue implicazioni con la matematica, la scienza e la simbologia – si intreccia a echi del paesaggio e della storia armena.

Leggi tutto
Mikayel Ohanjanyan
Grandchildren - Mikayel Ohanjanyan
Mikayel Ohanjanyan
Mikayel Ohanjanyan

Durk – Mikayel Ohanjanyan
29.01 / 17.03 2016

Tasnerku + 1 - Mikayel Ohanjanyan

TASNERKU + 1

Al centro del Cortile d’Onore, Tasnerku + 1 (Dodici + 1) è la riproposizione, ampliata, dell’opera realizzata per la mostra Armenity curata da Adelina von Fürstenberg nel Padiglione Armeno, Leone d’Oro alla 56. Biennale di Venezia del 2015.

Dur - Mikayel Ohanjanyan

DUR

Dur (Porta) è un lavoro creato appositamente per il loggiato del cortile seicentesco dell’Università degli Studi di Milano, costituito da due strutture cubiche tenute in equilibrio da un piccolo cubo posto al centro dello spazio che le separa.

VISITE GUIDATE
Alla scoperta di Durk in un suggestivo percorso guidato tra il Cortile d’Onore e il Loggiato superiore della Ca’ Granda.